Vai alla Home Page
23 novembre 2017
   
 
LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
SAPERE DOVE E COME
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PER GLI OPERATORI
 
PER LE IMPRESE E I FORNITORI
 
COMUNICATI STAMPA
 
 
 
CUP - Centro unico di prenotazione
 
URP - Ufficio relazioni con il pubblico
 
Numeri verde
 
Sportello virtuale
 
Guide ai servizi
 
Percorsi assistenziali
 
Carta sanitaria elettronica
 
 
 

 

 
 
SAPERE DOVE E COME > Mediazione linguistico culturale 
 
La mediazione rientra in un processo di condivisione del percorso di aiuto e tutela svolgendo anche un ruolo di promozione della salute (stili di vita) nella comunità migrante, per questo l'Azienda Unità Sanitaria Locale 9 di Grosseto intende:

- garantire il corretto e appropriato accesso ai servizi sanitari e facilitare la comunicazione e la "comprensione" tra migrante ed operatore sanitario, garantendo, così, la migliore adesione sia ai piani terapeutici che alle raccomandazioni concordate;

- promuovere una modalità di accoglienza transculturale in sanità basata sul riconoscimento dei bisogni dell'individuo nella sua variabilità di lingua, cultura e religione, nel rispetto della dignità della persona.

Il servizio è attivato solo ed eclusivamente dall'operatore sanitario che accoglie il migrante nella struttura ospedaliera o territoriale.
 
 
 
Mediatore linguistico culturale
 
 
 
 
Organizzazione del servizio di mediazione
 
 
 
pagina
 
 
 
 
 
 
Posta elettronica certificata
 
Decertificazione adempimenti
 
 
Scuola di robotica di Grosseto
 
 
Monitoraggio tempi di attesa Albo on line Avvisi aziendali Operazione trasparenza Privacy
 
 
HOME  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO  -  URP  -  PRIVACY  -  NOTE LEGALI  -  ELENCO SITI TEMATICI            CREDITS
 
SEDE LEGALE: via Curtatone, 54 Arezzo 52100 Arezzo P.I. e C.F.: 02236310518
SEDE OPERATIVA GROSSETO: via Cimabue, 109 58100 Grosseto centralino: 0564 485111
PEC: ausltoscanasudest@postacert.toscana.it