Vai alla Home Page
18 agosto 2018
   
 
LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
SAPERE DOVE E COME
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PER GLI OPERATORI
 
PER LE IMPRESE E I FORNITORI
 
COMUNICATI STAMPA
 
 
 
CUP - Centro unico di prenotazione
 
URP - Ufficio relazioni con il pubblico
 
Numeri verde
 
Sportello virtuale
 
Guide ai servizi
 
Percorsi assistenziali
 
Carta sanitaria elettronica
 
 
 

 

 
 
SAPERE DOVE E COME > Come fare per > E come Estero Assistenza 
 
Estero: assistenza all'estero per cittadini italiani
 
 
Quando si pensa di partire per un viaggio all'estero è bene essere informati sulle norme da osservare prima, durante e dopo il viaggio, per evitare problemi durante il soggiorno e spiacevoli conseguenze al ritorno.
Per essere sicuri che le misure di protezione sanitaria abbiano il tempo per garantire la sicurezza, almeno 4-6 settimane prima del viaggio controllare la propria situazione vaccinale e, in base al Paese scelto per il viaggio, documentarsi sulla situazione sanitaria se è utile o consigliato vaccinarsi contro specifiche malattie o se è necessario eseguire la profilassi contro la malaria.
Il Ministero della Salute ha predisposto una Guida interattiva sull'assistenza sanitaria all'estero, che fornisce informazioni utili in base al Paese di destinazione, al motivo e alla tipologia di viaggiatore (clicca qui) e un opuscolo informativo "Mobilità sanitaria internazionale "(PDF 0.99 Mb).
 
Se si hanno particolari patologie è necessario portare in valigia i farmaci da noi regolarmente usati, con le copie delle prescrizioni ove è bene sia indicato il nome generico del farmaco e non solo quello commerciale; inoltre è buona norma preparare un Kit di farmacia da viaggio con medicinali indispensabili e consigliati:
- antimalarici se vi recate in zone endemiche;
- antipiretico;
- antidiarroici;
- antibiotici;
- antistaminici;
- farmaci per chinetosi (mal d’auto, nave, etc);
- un blando lassativo;
- un sonnifero;
- un antidolorifico;
- antiacidi;
- un antitosse, meglio se con espettorante;
- farmaci antiallergici se siete fortemente allergici;
- una crema antifungina, antibiotica e antidolorifica;
- una crema per evitare le scottature;
- repellenti contro le punture di insetti;
- materiale per medicazioni di ferite e contusioni come disinfettanti, bende, cerotti, fasce elastiche.
 
Molte altre informazioni possono essere reperite nei seguenti siti web:
Ministero salute
viaggiaresicuri

dovesiamonelmondo
 
Per ogni paese estero che andremo a visitare, è possibile conoscere:
- utili informazioni di carattere generale: documenti di ingresso, clima, sicurezza ecc...;
- vaccinazioni o profilassi obbligatorie;
- precauzioni sanitarie, rischi causati da varie malattie e consigli su come evitarle;
- avvisi speciali circa l'insorgere di epidemie o di altre malattie di quella paese.
Il Servizio Sanitario Nazionale garantisce a chi si reca all'estero per motivi diversi dal lavoro (vacanze, motivi di famiglia etc.) un'assistenza gratuita in 14 Paesi dell'Unione Europea (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia) e in 3 Paesi dello Spazio Economico Europeo - S.E.E. (Norvegia, Islanda e Liechtenstein).
Diversa la situazione per quanto riguarda gli Stati extra-europei. La possibilità di usufruire di assistenza sanitaria varia a seconda del Paese convenzionato e degli accordi vigenti. Per tutti gli altri Stati , non esistendo copertura sanitaria garantita, si consiglia di tutelarsi con una polizza assicurativa privata (per i viaggi organizzati spesso già compresa nella quota di adesione).
A chi rivolgersi:
Per i documenti utili:
Il cittadino interessato ad usufruire dell'assistenza sanitaria all'estero, prima della partenza, deve recarsi presso il proprio Distretto munito di codice regionale e documento di riconoscimento per ottenere la documentazione necessaria.
Per informazioni utili e le vaccinazioni rivolgersi agli Ambulatori per i Viaggiatori Internazionali (cliccare per conoscere sedi ed orari), ai quali si consiglia di rivolgersi almeno 6-8 settimane prima della partenza.
 
 
 
 
 
 
Posta elettronica certificata
 
Decertificazione adempimenti
 
 
Scuola di robotica di Grosseto
 
 
Monitoraggio tempi di attesa Albo on line Avvisi aziendali Operazione trasparenza Privacy
 
 
HOME  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO  -  URP  -  PRIVACY  -  NOTE LEGALI  -  ELENCO SITI TEMATICI            CREDITS
 
SEDE LEGALE: via Curtatone, 54 Arezzo 52100 Arezzo P.I. e C.F.: 02236310518
SEDE OPERATIVA GROSSETO: via Cimabue, 109 58100 Grosseto centralino: 0564 485111
PEC: ausltoscanasudest@postacert.toscana.it