Vai alla Home Page
24 novembre 2017
   
 
LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE
 
AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 
SAPERE DOVE E COME
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
PER GLI OPERATORI
 
PER LE IMPRESE E I FORNITORI
 
COMUNICATI STAMPA
 
 
 
CUP - Centro unico di prenotazione
 
URP - Ufficio relazioni con il pubblico
 
Numeri verde
 
Sportello virtuale
 
Guide ai servizi
 
Percorsi assistenziali
 
Carta sanitaria elettronica
 
 
 

 

 
 
SAPERE DOVE E COME > Centri di riferimento 
 
Centro diurno per i disturbi del comportamento alimentare
 
 
Il "Centro  per i disturbi del comportamento alimentare”  della ASL 9  rappresenta il secondo tra i livelli di assistenza che la Regione Toscana in linea con le direttive nazionali eroga nei confronti di pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare e si rivolge a tutta la popolazione  che presenta una problematica in tal senso (anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da alimentazione incontrollata).
 
L'ambulatorio, che si rivolge a minori e ad adulti e  che è in essere dal maggio 2008 è attualmente ubicato presso il  Misericordia di Grosseto, al piano -1 in prossimità del CUP e della diabetologia ed offre a seguito di richiesta del MMG, del PLS o di altro specialista una valutazione multiprofessionale effettuata da medico, psicologo e dietista cui segue in caso di patologia un intervento ambulatoriale.
All'interno del Centro è stato attivato dal dicembre 2011, sempre in linea con le indicazioni regionali, un centro semiresidenziale denominato Il Mandorlo, che si occupa di fornire un trattamento integrato e multidisciplianre a pazienti in età giovanile (fascia di età 14-30) affetti da più severe forme di anoressia e bulimia e che necessitano di interventi maggiormente strutturati e continui. 
 
L'accesso avviene tramite richiesta del MMG, PLS  o di specialista ed è fruibile anche da persone residenti in altre asl.
 
I pazienti, il cui numero massimo è individuato in 8, sono seguiti sempre dall'equipe dell'ambulatorio CDA integrata con professionisti forniti dall'ass.ne Perle onlus in convenzione con la ASL 9, ed effettuano un trattamento intensivo personalizzato che si basa su controlli medici, riabilitazione dietistico-nutrizionale, sostegno psicologico e interventi di supporto di tipo socio-riabilitativo. L'orario di entrata in semiresidenza è 7.45 con uscita alle 20 nei giorni che vanno dal lunedi al giovedi, fino alle 17.30 il venerdi. Il sabato, la domenica e gli altri giorni festivi sia l'ambulatorio che la semiresidenza restano chiusi.

L'organizzazione e la filosofia di trattamento dell'ambulatorio e della semiresidenza si ispirano  al modello di Palazzo Francisci di  Todi, diretto dalla dottoressa Laura Dalla Ragione – che da molti anni opera, nel servizio pubblico,  su pazienti provenienti da tutta Italia, con brillanti risultati e riconoscimenti scientifici.
L'equipe multiprofessionale del Cda e della semiresidenza Il Mandorlo è coordinata dal dr Maurizio Riccetti psicologo e psicoterauta dell'azienda a cui è affidata la responsabilità dei due livelli ed è composta da medico specialista dell'alimentazione, dietista, psicologi, educatori professionali e infermerieri.

Il CDA appartiene strutturalmente all'UFSMA della zona 4 il cui direttore è il dr Giuseppe Cardamone ed ha valenza aziendale.
 
L'ambulatorio e la semiresidenza sono contattabili per visite al numero 0564 483346 in orario 8/17 dal lunedi al venerdi.
Email: ilmandorlo@usl9.toscana.it
 
 
Allegati:
Brochure "Centro Diurno il Mandorlo"
 
 
 
 
 
Posta elettronica certificata
 
Decertificazione adempimenti
 
 
Scuola di robotica di Grosseto
 
 
Monitoraggio tempi di attesa Albo on line Avvisi aziendali Operazione trasparenza Privacy
 
 
HOME  -  CONTATTI  -  MAPPA DEL SITO  -  URP  -  PRIVACY  -  NOTE LEGALI  -  ELENCO SITI TEMATICI            CREDITS
 
SEDE LEGALE: via Curtatone, 54 Arezzo 52100 Arezzo P.I. e C.F.: 02236310518
SEDE OPERATIVA GROSSETO: via Cimabue, 109 58100 Grosseto centralino: 0564 485111
PEC: ausltoscanasudest@postacert.toscana.it